Il pensare non è individuale – J. Krishnamurti

La coscienza non è vostra, come non è vostro il pensiero. Il pensare non è individuale, è comune a tutti, è generale: dalla persona più povera, la meno istruita, la meno evoluta, che vive in un piccolo villaggio, fino al cervello più raffinato del grande scienziato, tutti pensano.

Il pensiero di quest’ultimo può essere più complesso, ma il pensiero è condiviso da tutti gli essere umani. Quindi non è il vostro pensiero individuale. E’ piuttosto difficile vedere e riconoscere la verità di questo fatto, perché siamo talmente condizionati come individui.

Tutti i vostri libri religiosi, cristiani o musulmani che siano, sostengono e nutrono questa idea, questo concetto dell’individuo. E voi dovete metterlo in dubbio. Dovete scoprire la verità di questa questione.

Taggato con: , , ,
Pubblicato in spiritualità

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>



Donazione