Questi tre sentieri portano tutti al paradiso (nonché alla meditazione – ndr): dire la verità – non cedere alla rabbia – e dare, anche quando hai ben poco da condividere. (Dhammapada strofa 224)

Noi siamo i creatori del mondo. Le nostre azioni con il corpo, la parola, la mente danno forma allo spazio che abitiamo. Investire nella consapevolezza interiore ci libera dalla dipendenza dal mondo materiale. Le condizioni esterne della nostra vita vanno e vengono: a volte, sono piacevoli e gratificanti, altre, faticose e deludenti. Ma possiamo sempre fare lo sforzo di dire la verità. Possiamo sempre aspettare prima di soccombere alla rabbia. E al di là di quanto o quanto poco possediamo, possiamo sempre dare. Abbiamo già il potere di creare una bella dimora.

Con Metta
Bhikkhu Munindo

(Ringraziamenti a Chandra per la traduzione)

Luna Nuova – sabato 24 dicembre – da Ajahn Munindo

Santacittarama
Monastero Buddhista
02030 Frasso Sabino (RI) Italy

www.santacittarama.org