Testi e immagini per la meditazione - yoga - meditation - mindfulness - zen - buddhismo - benessere - salute

Io cerco di mettere in relazione il Dharma cogli esseri umani del XXI secolo. Come disse Einstein, noi esseri umani utilizziamo solo il 5-10 per cento della capacità del nostro cervello. Nello stesso modo, usiamo solo il 5-10 per cento della capacità del nostro cuore per amare e sentire la gentilezza. Invece di inscatolarci nel nostro cuore, di amare solo noi stessi, io, me, la scatola più piccola, dobbiamo cercare di espandere lentamente il cuore finché la scatola non è in grado di accogliere tutta l’umanità, tutti gli esseri senzienti. Quando impieghiamo il massimo della nostra intelligenza per accedere a questi livelli più profondi, per andare oltre il livello materiale, allora diventiamo saggi. Ci rendiamo conto dell’interdipendenza e della natura transitoria dell’esistenza; in questo modo ci liberiamo dalla sofferenza. Allora potremo portare al mondo la felicità e una pace duratura.

(Khechog Nawang – Saggezza buddista)

Buddhismo & Meditazione (amazon)
Buddha e Buddismo (macrolibrarsi)