Meditare.info

Il nostro appuntamento con la vita – Thich Nhat Hanh

“Il saggio non dimora nel passato,
né fa congetture sul futuro.
Egli osserva con saggezza
qualunque formazione mentale sorge nel momento presente.”
(Il Signore Buddha)

Commento di Thich Nhat Hanh:

Quando il Buddha disse: “Non inseguite il passato”, voleva dirci di non farci sopraffare dal passato”.

Non intendeva che per comprendere in profondità il passato, dovevamo ignorarlo!
Quando riconsideriamo il passato e lo osserviamo in profondità, se dimoriamo fermamente nel presente, non ne veniamo sopraffatti.
I contenuti del passato che compongono la nostra vita attuale, divengono chiari quando si esprimono nel presente.

Possiamo imparare da essi. Se osserviamo questi contenuti profondamente, possiamo giungere ad una nuova comprensione di essi. Ciò è chiamato: “Rivedere qualcosa di vecchio per imparare qualcosa di nuovo.”

Se noi sappiamo che il passato si trova anche nel presente, capiamo che possiamo cambiare il passato, trasformando il presente.

I fantasmi del passato che ci inseguono, appartengono anch’essi al momento presente.
Osservarli in profondità, riconoscere la loro natura e trasformarli: questo significa trasformare il passato.

(Thich Nhat Hanh – Il nostro appuntamento con la Vita)

Tutti i libri di Thich Nhat Hanh su Macrolibrarsi.it
Thich Nhat Hanh – Amazon
Thich Nhat Hanh su wikipedia
EsserePace.org – Thich Nhat Hanh
Fonte