In questo bellissimo satsang, Mooji ci porta ancora una volta nel cuore dell’autoindagine: “Colui che percepisce può essere percepito?”.

“Qualunque risposta concettuale, ossia mentale non soddisferà, allora, qual è lo scopo della domanda? Ci deve essere qualcosa di più profondo di una risposta intellettuale. Non è come all’università, la risposta a questa domanda, deve arrivare dall’esperienza, dall’intuizione, da una rivelazione”.

Testi e immagini per la meditazione - yoga - meditation - mindfulness - zen - buddhismo - benessere - salute

Questo è un brano tratto dal satsang che si è svolto durante il ritiro di silenzio a Zmar, in Portogallo, il 22 maggio 2016.

– Mooji –

Mooji – Macrolibrarsi
Mooji – Amazon
https://en.wikipedia.org/wiki/Mooji
https://www.facebook.com/moojiji