Quando un certo numero di persone si raduna intorno a un’idea, i pensieri e i desideri di quelle persone creano un’entità vivente; è una legge del mondo spirituale. E anche se quell’entità non è fatta di particelle sufficientemente materiali a far sì che la si possa vedere e toccare, esiste.

Testi e immagini per la meditazione - yoga - meditation - mindfulness - zen - buddhismo

Questa entità collettiva viene chiamata “egregora”. Un’egregora è dunque un’entità vivente e operante, e ogni paese, ogni religione e ogni corrente di pensiero possiede un’egregora. Anche la Fratellanza Bianca Universale ha la propria egregora; e tutti i suoi membri, i fratelli e le sorelle che si riuniscono attorno alla stessa idea di pace e di luce, non smettono di alimentarla e rafforzarla. Così, non solo essa può agire sulle altre egregore nel mondo per influenzarle beneficamente, ma contribuisce anche, e soprattutto, all’evoluzione di quegli esseri che lavorano per formarla.

(Omraam Mikhael Aivanhov)

Aivanhov su macrolibrarsi
Aivanhov su Amazon.it
Aivanhov su Wikipedia
Prosveta pubblica le opere d’Aivanhov