Meditare.info

Vite precedenti

Quanto sono volubili le “vite precedenti”. Nelle persone che sperimentano presunti ricordi di una vita precedente, queste memorie iniziano solitamente a manifestarsi da bambini. Ma se si confronta la registrazione dei racconti originari con quelli fatti da adulti, si scopre che metà di questi non corrisponde affatto ai resoconti infantili, che sono quindi o vistose distorsioni o false memorie. Stranamente, queste persone conservano ben pochi altri ricordi dell’infanzia, e molti preferiscono la “vita passata”.

… Argomento prediletto di innumerevoli film, i ricordi di “vite precedenti” sembrano per alcune persone un fenomeno reale. Tuttavia a quanto pare mancano decisamente di costanza nel tempo. A stabilirlo è una ricerca condotta a Reykjavik da due psicologi dell’Università d’Islanda, E. Haraldsson e M. Abu-Izzedin, che in un articolo pubblicato sul “Journal of Nervous & Mental Diseas” riferiscono i risultati di una loro ricerca in proposito. …

…. In ogni caso, concludono gli autori, non vi sono indizi che la memoria di una presunta vita passata abbia influito negativamente sul percorso esistenziale di queste persone, che svolgono tutte una vita normalmente attiva.

Persistence of “past-life” memories in adults who, in their childhood, claimed memories of a past life
Da: Quanto sono volubili le “vite precedenti”