Cronache da un mondo dissoluto. L’oligarchia finanziaria internazionale, spalleggiata dalla fatidica Germania, ha sferrato un attacco feroce agli umili e pacifici greci. Il tentativo di saccheggiarli e affamarli ha avuto, salvo novità, un sadico e scontato successo. L’usura globale può fregiarsi ben donde di cotanto dolore tradendo la sua natura fondamentalmente diabolica.

La resistenza che si può opporre a questo genere di abominevoli crinini economici consiste nel non cedere più a nessuno degli infernali ed efferati diktat che inducono alla violenza bestiale. Esercitare amorevolezza e compassione, ma senza piegarsi alle insidie sataniche di chi in realtà – pur proponendosi equo o salvifico – subdola – inconsapevolmente? – esclusivamente il tuo male.