La provocazione di due studentessse parigine per protestare sulla misura che ha messo al bando il velo integrale islamico. “Non vogliamo irritare i fondamentalisti – hanno speigato le ragazze – ma far riflettere i politici sull’illiberalità e anticostituzionalità della legge.