Meditare.info

Israele, si dà fuoco per protesta contro disuguaglianze sociali

«”Accuso lo Stato di Israele, … quelle carogne, per le umiliazioni inflitte ogni giorno agli strati sociali indeboliti … prendono dai poveri per dare ai ricchi”. Lo ha ribadito violentemente Moshe Silman, 58 anni, attivista sociale, che ha cercato di suicidarsi appiccandosi il fuoco durante una manifestazione di protesta a Tel Aviv.»
Sarà il caldo, sarà l’afa opprimente, ma il concetto “prendono dai poveri per dare ai ricchi” mi suona piuttosto familiare.

(A man named Moshe Silman self-immolates in protest at the Israeli government)

http://www.ansa.it