La meditazione funziona più per le donne che per gli uomini. Lo studio della Brown University.

La mindfulness, una forma di meditazione che si basa sulla consapevolezza, funziona più per le donne che per gli uomini. È quanto emerge da uno studio realizzato dall’americana Brown University. I ricercatori hanno tenuto sotto osservazione un gruppo di 41 uomini e 36 donne per un periodo di 12 settimane, durante il quale tutti i partecipanti hanno frequentato un corso di meditazione. È emerso che mentre le donne avevano sperimentato un cambiamento significativo nel loro stato mentale, il cambiamento per gli uomini era stato minimo (se non, in molti casi, peggiorativo).

Testi e immagini per la meditazione - yoga - meditation - mindfulness - zen - buddhismo

La ragione di questa differenza – spiega The Independent – è sconosciuta, ma i ricercatori hanno suggerito che potrebbe dipendere dalla maggiore propensione delle donne a riflettere rispetto agli uomini. Al contrario, almeno secondo il senso comune, gli uomini tendono più facilmente a mettere da parte e ignorare le loro preoccupazioni. Il paradosso, però, è che proprio per questo dovrebbero avere la strada spianata verso la mindfulness, essendo più focalizzati sul momento presente.

Fonte