Che cos’è un amico?
Te lo dirò.
È qualcuno con cui osi essere te stesso.
La tua anima può denudarsi davanti a lui.

Testi e immagini per la meditazione - yoga - meditation - zen - buddhismo

Pare che ti chieda di non coprirti,
di essere semplicemente così come sei.
Desidera che tu cresca.
Quando sei con lui, hai il sentimento di essere un imputato
che è appena stato dichiarato innocente.
Non hai bisogno di stare in guardia.
Puoi dire quel che vuoi, purché tu sia sincero.
Lui comprende tutte le contraddizioni della tua natura
che fanno sì che altri sbaglino a interpretarti.
Con lui puoi respirare liberamente.
Puoi riconoscere le tue piccole vanità
e le tue piccole invidie e le tue scintille di cattiveria,
le tue meschinità e le tue assurdità.
E quando gliene parli, senti che tutto si perde,
si dissolve in un oceano di lealtà.
Lui comprende.
Non hai bisogno di fare attenzione.
Puoi approfittare di lui, ignorarlo, sopportarlo.
Meglio ancora, puoi, molto semplicemente, non far niente.
Non ha alcuna importanza.
Lui ti ama.
È come un fuoco che purifica fino al midollo.
Lui comprende.
Puoi piangere con lui, peccare con lui,
ridere con lui, pregare con lui.
E, sempre, lui ti vede, ti conosce e ti ama.
Che cos’è un amico?
È semplicemente qualcuno con cui osi essere te stesso.

Ralph Waldo Emerson (Boston, 25 maggio 1803 – Concord, 27 aprile 1882)

Ralph Waldo Emerson – Macrolibrarsi
Ralph Waldo Emerson – Amazon
http://it.wikipedia.org/wiki/Ralph_Waldo_Emerson