Meditare.info

La Locanda – Gialal ad-Din Rumi

(Una poesia di Gialal ad-Din Rumi, il più grande poeta mistico persiano, fondatore della confraternita sufi dei dervisci).

L’essere umano è una locanda,
ogni mattina arriva qualcuno di nuovo.

Una gioia, una depressione, una meschinità,
qualche momento di consapevolezza arriva di tanto in tanto,
come un visitatore inatteso.

Dai il benvenuto a tutti, intrattienili tutti!
Anche se è una folla di dispiaceri
che devasta violenta la casa
spogliandola di tutto il mobilio,

lo stesso, tratta ogni ospite con onore:
potrebbe darsi che ti stia liberando
in vista di nuovi piaceri.

Ai pensieri tetri, alla vergogna, alla malizia,
vai incontro sulla porta ridendo,
e invitali a entrare.

Sii grato per tutto quel che arriva,
perché ogni cosa è stata mandata
come guida dell’aldilà.

– Jalal al Din Rumi –

Jalal al Din Rumi – Macrolibrarsi
Jalal al Din Rumi – Amazon