“Oggigiorno, in numero sempre crescente, molti cristiani abbandonano la propria religione per volgersi verso altre forme di spiritualità, senza però sapere bene in che cosa si imbarchino e senza rendersi conto di quanto, in certi casi, ciò possa essere pericoloso. In quelle che vengono denominate “scienze esoteriche” o “scienze occulte”, si trova tanto il meglio quanto il peggio, e fra coloro che sono tentati di dedicarvisi, non tutti sono in grado di fare delle distinzioni.

Chi abbandona il cristianesimo per forme di spiritualità orientali, adduce come motivazione principale il fatto di trovare in esse delle discipline e una filosofia: tecniche di meditazione e di respirazione, oltre alla conoscenza delle leggi del karma, che chiarisce il senso dei nostri destini. Ma cosa impedisce ad un cristiano di praticare la meditazione, la respirazione e anche le varie forme di yoga? E che cosa impedisce ad un cristiano di accettare la reincarnazione?… Per colui che sa leggere, alcuni passaggi dei Vangeli possono trovare una spiegazione unicamente chiamando in causa la reincarnazione.”

(Omraam Mikhael Aivanhov)

Aivanhov su macrolibrarsi
Aivanhov su Amazon.it
Aivanhov su Wikipedia
Prosveta pubblica le opere d’Aivanhov