Dieci semplici regole per comunicare in armonia. Regola numero uno: Non dire tutto ciò che pensi, ma pensa bene a tutto ciò che dici. Prima pensa, poi parla, perché parole poco pensate possono produrre molto dolore. Regola numero due: non pensare di saper leggere nella mente del tuo interlocutore. Non dare per scontato di sapere ciò che l’altro pensa, potresti cadere in grave incomprensioni e cattive interpretazioni pregiudizievoli. regola numero tre: non interrompere l’altro mentre sta parlando. Quando interrompi l’altro commetti due errori. Il primo è la mancanza di rispetto, perché l’altro ha il diritto di esprimere a fondo il suo pensiero e vuole essere certo di farsi capire potendo terminare il discorso iniziato. Il secondo è dovuto al fatto che interrompendo l’altro dimostri di ascoltare solo te stesso e non ciò che l’altro ti dice. Per cui se non vedi l’ora di far uscire tutto quello che hai da dire tu, come puoi comprendere ciò che l’altro ti sta dicendo? …

Autori del filmato: studiogayatri.it