Aforismi – Aphorisms – Nisargadatta Maharaj

“In quanto corpo, tu sei nello spazio. Come mente, tu sei nel tempo. Ma sei davvero un mero corpo con la mente in esso? Hai mai indagato? Tu non sei il corpo, né sei nel corpo, – non esiste una tale cosa come il corpo. Il corpo e la mente sono solo i sintomi dell’ignoranza, della non-comprensione. Comportati come se tu fossi pura consapevolezza, senza il corpo e la mente, senza spazio e senza tempo, oltre il ‘dove’, il ‘quando’ ed il ‘come’. Soffermati su di essa, pensaci, impara ad accettare la sua realtà. “(Nisargadatta Maharaj)
“As body you are in space. As mind you are in time. But are you mere body with a mind in it? Have you ever investigated? You are neither the body, nor in the body- there is no such thing as body. The body and mind are only symptoms of ignorance, of misapprehension. Behave as if you were pure awareness, bodiless and minds, spaceless and timeless, beyond ‘where’ and ‘when’ and ‘how’. Dwell on it, think of it, learn to accept its reality.” (Nisargadatta Maharaj)

Testi e immagini per la meditazione - yoga - meditation - zen - buddhismo

“Date tutta la vostra attenzione al livello in cui il (senso di) ‘Io-sono’ è eternamente presente. Presto potrete realizzare che la pace e la felicità sono all’interno della vostra stessa natura ed è solo la loro ricerca attraverso alcuni canali particolari che disturba. Dovete solo evitare il disturbo, questo è tutto. Qui non vi è alcuna necessità di cercare; voi non potete cercare ciò che avete già in voi. Voi stessi siete Dio, la Realtà Suprema “(Nisargadatta Maharaj)
“Give all your attention to the level on which the ‘ I am’ is timelessly present. Soon you will realise that peace and happiness are in your very nature and it is only seeking them through some particular channels that disturbs. Avoid the disturbance that is all. To seek there is no need; you will not seek what you already have. You yourself are God the Supreme Reality.” (Nisargadatta Maharaj)

“Il mio Guru mi ha detto:…… ‘Fidati di me. Io ti dico: Tu sei divino. Prendi questo come la verità assoluta. La tua gioia è il divina, perfino la tua sofferenza è divina. Tutto viene da Dio. Ricordalo sempre. Tu sei Dio; sia fatta la tua sola volontà’. Io gli ho creduto e presto ho così realizzato quanto meravigliosamente veritiere e accurate erano le sue parole. Non ho certo condizionato la mia mente con il pensiero:..’Io sono Dio, io sono meraviglioso, io sono aldilà’, ma ho semplicemente seguito la usa istruzione che era quella di concentrare la mente sul puro essere ‘Io-sono’, e rimanere in esso. Ho iniziato a sedere per ore insieme con nient’altro che quel ‘Io-sono’ nella mia mente, e presto la pace e la gioia, e un profondo onnipervadente amore diventò il mio stato naturale. Quindi tutto sparì, io stesso, il mio Guru, la vita che avevo vissuto, il mondo intorno a me. Rimase solo la pace e il silenzio insondabile. “(Nisargadatta Maharaj)
” My Guru told me: ‘ Trust me. I tell you, you are divine. Take it as the absolute truth. Your joy is divine; your suffering is divine too. All comes from God. Remember it always. You are God, your will alone is done’. I did believe him ad soon realised how wonderfully true and accurate were is words. I did not condition my mind by thinking: ‘ I am God, I am wonderful, I am beyond’. I simply followed his instruction which was to focus the mind on pure being ‘ I am’, and stay in it. I used to sit for hours together with nothing but the ‘ I am’ in my mind and soon peace and joy and a deep all-embracing love became my natural state. In it all disappeared- myself, my Guru, the life I lived, the world around me. Only peace remained and unfathomable silence.” (Nisargadatta Maharaj)

“Non ci fu nessun ‘venire’. E’ stato così ‘da sempre’. Ci fu una scoperta e lo fu all’improvviso. Proprio come alla nascita voi avete scoperto il mondo all’improvviso, così all’improvviso io ho scoperto il mio ‘vero essere’. Una volta che vi sarete risvegliati alla realtà, voi ci sarete dentro. Un bambino non ritorna nel ventre materno! Già il restare sconcertati dalle mie parole e cercare di cogliere il loro pieno significato è un sadhana più che sufficiente per abbattere il muro (dell’ignoranza)”(Nisargadatta Maharaj)
“There was no coming. It was so -always- There was discover and it was sudden. Just as at birth you discover the world suddenly, as suddenly I discovered my real being. Once you have awakened into reality, you stay in it. A child does not return to the womb! Just puzzling over my words and trying to grasp their full meaning is a sadhana quite sufficient for breaking down the wall” (Nisargadatta Maharaj)

“Non é l’azione, né la sensazione e né il pensiero che esprimono la realtà. Non esiste una tale cosa come l’esperienza della realtà. Voi state imponendo una realtà dove non c’è nulla e nessuno. C’è una sola ed unica realtà” (Nisargadatta Maharaj)
“Neither action, nor feeling, nor thought express reality. There is no such thing as experience of reality. You are introducing a reality where there is none. Only reality is” (Nisargadatta Maharaj)

(Nisargadatta Maharaj)

Nisargadatta Maharaj – Amazon
Nisargadatta Maharaj – Macrolibrarsi
http://it.wikipedia.org/wiki/Nisargadatta_Maharaj