Per milioni di anni, spinta dall’impulso della coscienza onnipresente di svilupparsi ed esprimersi, il corso dell’evoluzione ha preparato gli esseri umani al pieno emergere della consapevolezza divina. Fino all’era attuale solo poche persone sul pianeta sono state capaci di sperimentare un’illuminazione completa a livello mentale e spirituale. Adesso, invece, un numero sempre crescente di uomini e donne sta comprendendo a livello intuitivo il potenziale che ha di trasformarsi radicalmente a livello psicologico e di sperimentare una crescita spirituale rapida e autentica che può dimostrare liberamente in modo pratico.

Meditazione - yoga - meditation - mindfulness - zen - buddhismo - benessere - salute

Poiché siamo creature spirituali, ossia aspetti individualizzati della coscienza di Dio, e poiché la conoscenza della coscienza è innata nella stessa coscienza, la conoscenza della vita e dei suoi processi che libera l’anima da tutte le limitazioni dimora in noi in modo innato. È propensa a svilupparsi in modo lento e progressivo, anche quando si fa resistenza, e si rivela spontaneamente man mano che vengono rimossi le limitazioni e gli ostacoli ai suoi impulsi. Per questa ragione la crescita spirituale autentica è il risultato diretto dell’illuminazione dell’anima. Man mano che ci risvegliamo ai vari livelli di consapevolezza dell’anima, si ottiene in modo consistente la conoscenza di ogni livello. Essere illuminati significa conoscere e sperimentare noi stessi come creature spirituali, conoscere e sperimentare la realtà di Dio e sapere che le forze cosmiche che si originano nella coscienza di Dio includono l’Universo e rendono possibili le sue azioni. È questa conoscenza completa della verità che ci libera. Una consapevolezza parziale delle realtà più elevate ci può fare intravedere barlumi di possibilità disponibili, ma solo l’emergere della conoscenza che rimuove tutte le illusioni e le percezioni errate dà potere e libera. Alcune persone sentono di avere conoscenza su questioni metafisiche, ma non sono in grado di dimostrarla risolvendo problemi, sperimentando la guarigione, avendo relazioni armoniche o essendo sufficientemente affluenti da vivere in modo confortevole e con successo. La loro conoscenza, ovviamente, non è completa. Se lo fosse non sperimenterebbero segni di mancanza o limitazione di nessun tipo. Sarebbero felici, in salute, liberamente funzionali e creativamente di successo. Quando la conoscenza rivelata in modo spontaneo si applica saggiamente, si possono dimostrare facilmente abilità considerate ordinariamente come eccezionali. Le capacità intellettuali migliorano, la concentrazione è facile, l’intuizione si manifesta, le capacità di immaginazione sono pronunciate, la consapevolezza si estende oltre i confini delle condizioni della mente e del corpo e un flusso senza sforzo di eventi e circostanze favorevoli si manifesta in modo appropriato. Vivere è godibile, le relazioni sono di supporto e la realizzazione dell’immortalità è viva e presente.

[ Roy Eugene Davis – Truth Journal – Settembre-Ottobre 1996 – Traduzione di Furio Sclano – Centro di consapevolezza spirituale ]

Roy Eugene Davis (amazon)
Roy Eugene Davis (macrolibrarsi)
– https://it.wikipedia.org/wiki/Roy_Eugene_Davis
Center for Spiritual Awareness (pagina in italiano)
Fonte: Furio Sclano