Signore, fa che la mia mente sia sempre limpida e illuminata al letto del paziente, fa che nessun pensiero estraneo mi distragga. L’erudizione e l’esperienza mi siano sempre di guida e il mio lavoro sia sempre sereno. Perché grandi e nobili sono queste conoscenze scientifiche, volte a mantenere la salute e la vita delle Tue creature.

Testi e immagini per la meditazione - yoga - meditation - mindfulness - zen - buddhismo

Allontana da me il preconcetto ch’io possa sapere ogni cosa. Dammi la forza, la voglia e l’opportunità di ampliare sempre questo mio sapere. Oggi posso scoprire cose che ieri non avrei nemmeno sospettato perché l’arte è grande e la mente umana non si stanca di apprendere.

Fa sì che nel paziente veda solo l’uomo. Tu, o Generoso, hai scelto me per vegliare sulla vita e sulla morte delle Tue creature. Ora mi appresto alla mia visita. Stammi vicino in questo arduo compito sì che possa riuscire bene. Perché senza il Tuo aiuto l’uomo non riesce nemmeno nelle piccole cose.

– Mosé Ben Maimoun (Maimonide – 1135/1204)