Vedete, quando siamo piccoli impariamo a cosa pensare di noi stessi e cosa credere nella vita degli adulti che ci circondano e quando cresciamo abbiamo la tendenza ricreare nella nostra vita emotiva lo stesso ambiente emotivo in cui abbiamo vissuto da bambini Non sto dicendo che sia giusto o sbagliato, bello o brutto, voglio solo dire che questo rappresenta ciò che è vero per noi. Inoltre abbiamo la tendenza a trattarci allo stesso modo in cui ci trattavano i nostri genitori, ci rimproveriamo e puniamo allo stesso modo. Potete quasi risentire quelle parole se ascoltate. Ci amiamo, ci apprezziamo allo stesso modo se da bambini siamo stati amati e apprezzati. Tendiamo anche a creare relazioni interpersonali che rispecchiano il rapporto che avevamo con nostra madre, con nostro padre, o che i genitori avevano tra di loro. Pensate a tutte le volte che avete avuto una relazione nella vostra vita. Non assomigliava forse a quella con i vostri genitori? Il rapporto con il vostro capo, con il partner, con il marito o la moglie, non significa assolutamente che dobbiate biasimare i vostri genitori per questo, perché siamo tutti vittime di altre vittime e nessuno può insegnare qualcosa che per primo non conosce.

Se siete cresciuti in una famiglia dove c’era molta rabbia, con ogni probabilità sarete voi stessi una persona rabbiosa. Oppure avete paura della rabbia. Se siete cresciuti in una famiglia dominata dalla paura, non c’è dubbio che guarderete alla vita con occhi spaventati. Inoltre, sapete, credo che noi scegliamo i nostri genitori, che decidiamo di incarnarsi su questo pianeta in un particolare momento spazio-temporale e veniamo al mondo come se fosse una scuola, una classe. Abbiamo lezioni da imparare, voi avete la vostra io la mia E così prima di venire al mondo credo che siamo noi a decidere il sesso, il colore della pelle il paese e ci guardiamo attorno per creare i genitori perfetti che rispecchino l’elezione gli schemi sui quali vogliamo lavorare
02:14
qui
02:16
uccelli hanno queste persone perchè sono lo specchio perfetto utile alla
02:20
nostra opera
02:21
bello la maggior parte di noi quando cresce ha la tendenza a puntare il dito
02:25
contro i genitori dicendo
02:27
voi mi avete fatto questo
02:29
e’ tutta colpa vostra ma in effetti dal momento che noi siamo responsabili in
02:34
tutto e per tutto di ogni aspetto della nostra vita non c’è proprio nessuno da
02:39
incolpare
02:40
tutto nel perfetto ordine di vino
02:43
e ciascuno di noi cerca di fare del suo meglio in base alle capacità di
02:47
comprensione
02:48
alle conoscenze alla consapevolezza di cui dispone il nostro punto di forza si
02:53
trova sempre nel momento presente creiamo il nostro futuro attraverso i
02:58
pensieri e le azioni di oggi weekend e dovremmo sapere che nessuna persona
03:02
nessun luogo niente ha potere su di noi
03:06
why creiamo tutte le situazioni in cui ci veniamo a trovare attraverso gli
03:10
schemi del pensiero del emozione e di solito sprechiamo il nostro potere
03:15
incolpando gli altri quando le cose non vanno come vorremmo non è così anche
03:20
per voi
03:24
qui ho tutti noi crediamo in qualcosa e abbiamo delle idee su noi stessi
03:29
ora
03:30
quale di queste vera per voi
03:34
le persone mi stanno attorno per criticarmi oppure tutti sono disponibili
03:39
se credete che le persone che avete attorno vogliano solo criticarli allora
03:43
vi troverete propri in situazioni che confermano questa idea tuttavia se
03:48
decidete di cambiare questa convinzione ovvero se iniziate a pensare che tutti
03:52
sono disponibili con voi allora ovunque andrete nella vostra vita
03:56
troverete persone pronte ad aiutarmi quindi non sarebbe meglio pensarla in
04:01
questo modo
04:02
qui noi tutti abbiamo tantissime idee choke sulla vita e sulle stessi mi
04:07
sembra tantissime regole rigide su come andrebbe vissuta alla vita
04:12
top shop
04:14
oggi sulla vedete
04:16
non c’è veramente niente che possiamo fare circa il passato quel che è fatto
04:20
è fatto e tutto quello che avete vissuto fino a questo momento siete
04:24
stati voi a crearlo con i vostri pensieri i vostri sentimenti e le vostre
04:29
credenza di ieri della settimana scorsa del mese passato nell’anno scorso
04:35
i 10 20 30 40 50 60 anni fa e così via per quanto ricetta spingervi indietro
04:42
nel tempo
04:42
tuttavia lo voglio ribadire
04:45
il punto di forza e’ sempre nel momento presente il che significa che quello che
04:50
scegliete di iniziare a pensare nel qui e ora
04:53
che era la vostra realtà domani
04:55
la settimana prossima il prossimo mese e l’anno venturo
04:59
il passato
05:00
non alcun potere su di noi
05:02
il punto di forza n l’istante presente
05:06
e noi possiamo iniziare essere liberi nel cui è ora
05:11
siamo noi a scegliere i nostri pensieri potete non vederla questo modo ma è
05:16
proprio così
05:17
mi sembra che quasi tutti su questo pianeta nei compresa ciascuno di voi
05:23
soffrono di odio verso se stessi e viviano nel senso di colpa in un modo o
05:27
nell’altro occhio
05:28
brico io
05:30
io ne abbiamo – la nostra vita funziona
05:34
– ne abbiamo meglio funziona la nostra vita
05:38
spesso con giungiamo alla conclusione non sono abbastanza bravo
05:43
e spesso a questa convenzionale aggiungiamo un’altra non faccio
05:47
abbastanza
05:48
e non merito niente
05:50
meteo ora
05:52
grazie abbiamo delle credenze molto forte nella nostra mente inconscia che
05:56
secondo me
05:58
si trova qui nella pancia come per esempio non sono abbastanza bravo e non
06:02
merito niente allora sarà molto difficile riuscire a creare una vita che
06:07
funzioni su tutti i livelli
06:10
vedete è a prescindere dalle situazioni noi abbiamo sempre che fare con il
06:15
pensiero
06:16
io non credo sia corretto attribuire potere all’aspetto esteriore voglio dire
06:21
possiamo pensare che stare male sia un problema spia spy tuttavia secondo me si
06:27
tratta solo dell’affetto esteriore di un problema interiore è lo schema
06:30
interiore che determina questo effetto ho scoperto che gli schemi di
06:35
risentimento critica paura è colpa
06:37
ciao sono molti più problemi nella nostra vita di qualsiasi altra cosa
06:43
io anche a livello fisico
06:45
filler e sentimento trattenuto per lungo tempo e che letteralmente divora il
06:50
corpo può trasformarsi in cancro
06:54
se si indulge a lungo nel essere critici
06:57
si possono avere disturbi legati all’arte lite
07:00
se osservate le mani colpite dall artrite potete persino vedere il
07:05
criticismo che trattengono la paura può contribuire a qualsiasi situazione
07:10
problematica dalla calvizie al mal di piedi
07:13
ohayou senso di colpa causa sempre dolore il senso di colpa cerca la
07:18
punizione e la punizione a causa di dolore
07:21
quando qualcuno viene da – perchè soffre di dolori cronici so per certo
07:26
che si tratta dello schema interiore del senso di colpa l’amore è la gioia è il
07:31
perdono sono i grandi guaritore
07:34
rock vengono tutti dal cuore
07:37
il cuore questa rappresenta l’amore è il sangue che scorre nelle vene è la
07:42
gioia quindi un cuore in salute è pieno d’amore se pompa gioia in tutto il corpo
07:47
nutrendo ogni organo e cellula
07:51
qui crea un atmosfera felice e piena d’amore che stimola l’attività
07:54
cellulare
07:56
e forse il cuore ha perso la capacità di esprimere amore e gioia il perdono
08:02
potrà perire quella porta
Italiano (generati automaticam

… Il punto di forza è nell’istante presente …

http://it.wikipedia.org/wiki/Louise_Hay
I libri consigliati di Louise L. Hay