Scoprire i contenuti dell’inconscio – J. Krishnamurti

 

Perché attribuiamo all’inconscio un significato e un senso così profondi? Dopo tutto, esso è banale come il conscio. Se la mente cosciente è straordinariamente attiva, guarda, ascolta, vede, allora la mente cosciente diventa di gran lunga più importante dell’inconscio.

In quello stato tutti i contenuti dell’inconscio sono esposti, la divisione tra i diversi strati ha fine. Osservando le vostre reazioni, quando siete in autobus, quando parlate a vostra moglie o a vostro marito, quando scrivete, da soli, nel vostro ufficio, se mai vi trovate da soli, questo intero processo di osservazione, questo atto di vedere (in cui non c’è alcuna divisione come osservatore e osservato) pone fine alla contraddizione.

Jiddu Krishnamurti su Amazon.it
Libri di Jiddu Krishnamurti su macrolibrarsi.it
it.wikipedia.org/wiki/Jiddu_Krishnamurti
Aforismi di Jiddu Krishnamurti su Meditare.it
jkrishnamurti.org

0 commenti

Rispondi

Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti alla newsletter e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Meditare.info è un blog d'intrattenimento culturale gratuito i cui aggiornamenti su benessere, cultura, meditazione, mindfulness, religioni, spiritualità, salute, yoga, zen … sono occasionali. Loghi, marchi, immagini, testi e relativi commenti appartengono ai rispettivi autori o proprietari. Tutti i contenuti originali prodotti per questo sito sono pubblicati, salvo diverse indicazioni, secondo la licenza di utilizzo di Creative Commons.

Pin It on Pinterest

Share This