La prima posizione della sequenza del guerriero, il Virabhadrasana. Questa sequenza, eseguita dall’esperta Martina Cova, serve per aprire il torace e dare stabilità al bacino.

Yoga

SCHEDA
Per trovare la concentrazione, aprire il torace e stabilizzare il bacino. Vediamo ora la prima posizione della sequenza del guerriero, Virabhadrasana.
Partendo dalla posizione samasthiti inspirando, apriamo con un piccolo salto le gambe alla nostra sinistra: la distanza tra i piedi è maggiore di quella del nostro bacino.
Portiamo le braccia, tese, dal basso fin sopra la nostra testa, congiungendo i palmi delle mani. Ruotiamo la gamba sinistra allineando busto, bacino e gamba, pieghiamo il ginocchio in modo che sia perpendicolare al piede. La gamba dietro resta tesa.
Mantenendo le braccia in alto, portiamo lo sguardo alle mani.
Contiamo 5 respiri, poi, espirando, facciamo scendere le bracciatenendole tese e aperte all’altezza delle spalle, torniamo frontali e ci riportiamo nella posizione iniziale: il samasthiti.

Yoga – Amazon
Yoga – Macrolibrarsi
Tecniche e Discipline per il Corpo su Macrolibrarsi.it
Fonte deabyday