La terza posizione del saluto al sole è l’Uttanasana, dove “ut” sta per intensità e “tan” sta per allungamento. Inspirando si portano le mani più avanti rispetto alla posizione precedentemente (posizione 2 del Saluto al Sole, Padahastasana), si appoggia bene il palmo e si aprono bene le dita così da avere un appoggio stabile.

Testi e immagini per la meditazione - yoga - meditation - zen - buddhismo

La schiena si raddrizza e crea una vera e propria linea dalle anche alla base del collo.
Le gambe sono perfettamente perpendicolari a terra.

Questa posizione tonifica l’addome e la colonna vertebrale.

Yoga – Amazon
Yoga – Macrolibrarsi
Tecniche e Discipline per il Corpo su Macrolibrarsi.it
https://it.wikipedia.org/wiki/Uttanasana
Fonte deabyday